Mago Riciclo e la magia del parco

BEATRICE CAPPELLETTIMago Riciclo
con illustrazioni di ANDREA TURETTA

 

MAGO RICICLO
e la magia del parco

Formato: 24×30 (cartonato)
Pagine: 48
Prezzo: 16 euro
Anno: 2019
ISBN: 978-88-944952-0-1

Alessandro arriva al parco sgommando con la bici, lancia una lattina senza centrare il cassonetto, raggiunge i chiassosi amici nelle uniche altalene funzionanti sulle quali gli altri bambini non possono andare a causa delle prepotenze del “gruppetto” che lì trascorre il tempo a disturbare, distruggere e sporcare. Andrea, difendendo le piccole Azzurra e Melissa, affronta i bulli ricevendo insulti e prese in giro.
All’ennesima richiesta di pulire e lasciar giocare le bimbe, “quattrocchi lo sfigato” – come i bulli l’hanno rinominato – ottiene risate e il lancio di lattine. Chiara cerca di calmare Andrea rosso per la rabbia e propone di raccogliere i rifiuti. “Mi rifiuto! Non sono stato io!” replica Andrea. A queste parole appare un buffo personaggio: “Sono Mago Riciclo e trasformo in cose nuove quelle vecchie che neanche il tempo distrugge”.
Grazie al suo intervento, Alessandro ammetterà le proprie colpe e confesserà di non vedere bene né distinguere i colori: per questo odiava quei cassonetti colorati che non riusciva a centrare. Andrea e Alessandro diventeranno amici, ideeranno le “RiciclOlimpiadi” e Mago Riciclo trasformerà i rifiuti differenziati in nuovi giochi per tutti.
Il libro è “Dyslexia Friendly” quindi adatto a tutti i bambini, anche quelli affetti da dislessia, grazie all’uso del font “EasyReading” certificato con l’Alta Leggibilità.

L’autore:
BEATRICE CAPPELLETTI
 è nata a Cori nel 1983, vive a Norma. Laureata in Archeologia presso l’università Sapienza di Roma, ha conseguito il Master in mediazione culturale nei musei, presso l’Università Roma Tre. Oltre a collaborare con il Museo archeologico Saggi di Norma nell’accoglienza dei visitatori presso il parco archeologico di Norba e nell’organizzazione di progetti culturali, ha lavorato in diversi musei della provincia di Latina e Roma e collabora in progetti didattici e percorsi sulla storia e l’archeologia del territorio. Convinta che l’archeologia sia una lente con cui leggere nel profondo la realtà e che ogni frammento antico sia come una nuova parola, un episodio, un personaggio nel racconto della nostra storia da “tradurre”, conoscere e divulgare per essere parte del patrimonio di tutti. Oltre a “Mago Riciclo”, ha scritto “La leggenda della Bella Ninfa”, sempre edito da Sintagma.

L’illustratore:
ANDREA TURETTA
 vive a Cisterna di Latina, Visual Artist, Design DVL & Social MNG.

clicca qui per ordinare il libro

per acquistare il libro scrivere a:
info@sintagma.site